Strange Art
Il lato insolito dell'arte
La Monna Lisa diventa una sedia pieghevole
Categories: Curiosità, Pacchianerie
  • Sharebar

monna

La Gioconda di Leonardo è ormai un’immagine di massa. Tutti, anche quelli che di arte non ne capiscono un accidente la conoscono e sanno grosso modo di cosa si tratta e chi è il pittore che l’ha eseguita. Già ce lo aveva ricordato Marcel Duchamp a suo tempo quando mise i baffi ad una riproduzione della Monna Lisa e creò una nuova opera d’arte da una riproduzione di un’opera d’arte.

Sembra quasi un gioco di parole, ma le cose sono andate proprio così. Adesso qualcuno ha pensato di trasformarla in un oggetto da arredamento, si tratta del designer coreano Kwang Hoo Lee che ha realizzato una sedia pieghevole con una riproduzione dell’inflazionata Monna Lisa. La cornice, nera o bianca a scelta, serve da appoggio. In ogni caso l’utilizzo di questo oggettino un po’ kitsch è duplice: si può attaccare al muro come un quadro o si può utilizzare per sedersi.

Immaginiamo una sera con ospiti a cena, manca una sedia, et voilà, si stacca dal muro. In questo modo si avvera la frase di Bruno Munari: “Il sogno dell’artista è quello di arrivare al museo, mentre il sogno del designer è quello di arrivare ai mercati rionali.” In pratica a Leonardo sono successe entrambe le cose.

E la storia della Gioconda nuda la conosci?


Articoli correlati:

Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , , , ,

Leave a Reply