Strange Art
Il lato insolito dell'arte
Quando i bagni pubblici fanno pubblicità
  • Sharebar

5
La pubblicità può essere una forma d’arte, quando ha dietro un’idea intelligente, quando è creativa, quando evita come la peste la banalità e i luoghi comuni, quando non è solo un’esposizione di tette e culi, quando fa ridere, quando fa pensare, quando comunque propone le cose di tutti i i giorni viste da un’altra prospettiva o quando utilizza nuovi mezzi per trasmettere il suo messaggio (anche se si tratta pur sempre di vendere un prodotto).

A suo modo questa che vedete in foto è geniale: anche se sembra tratta da un film dell’orrore, l’idea di mettere un’immagine nello specchio è decisamente indovinata. A questo link su Kontraband se ne trovano molte altre e sono tutte accomunate da una particolarità: l’essere piazzate nei bagni pubblici. Buona visione.


Articoli correlati:

Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , ,

1 Comment to “Quando i bagni pubblici fanno pubblicità”

  1. [...] Quando i bagni pubblici fanno pubblicità La pubblicità può essere una forma d’arte, quando ha dietro… [...]

Leave a Reply