Strange Art
Il lato insolito dell'arte
L’arte e la pubblicità: uno scambio (quasi) alla pari
  • Sharebar

Arte e pubblicità: citazione del bacio di Klimt
Che la pubblicità abbia attinto a mani basse alle opere d’arte lo abbiamo già visto e lo vedremo in diverse occasioni. Oggi voglio solo sottolineare due aspetti diversi di questo scambio (perché è anche vero anche, seppure in misura minore, l’arte ha preso inspirazione dalla pubblicità – pensiamo all’esempio più celebre: la Pop Art).

Le immagini mostrano due pubblicità ispirate ad altrettanti dipinti famosi, ma mentre una delle due è ripresa pari pari ed è quindi immediatamente riconoscibile l’opera “originale”, l’altra invece prende soltanto spunto. In pratica nel secondo caso l’immagine le posizioni e i gesti di alcuni personaggi richiamano un dipinto, anche se poi il tema viene completamente decontestualizzato.

Arte e pubblicità: citazione di Delacroix
Nel primo caso il “Bacio” opera molto famosa e sensuale di Gustav Klimt è solo “modernizzata” per pubblicizzare un profumo, che peraltro porta il nome di un’altra artista (ma questo a noi al momento non interessa). Nel secondo caso la “Libertà che guida il popolo” di Delacroix è la fonte d’ispirazione di questa pubblicità di una compagnia telefonica, solo che qui la drammaticità del dipinto dell’artista francese viene completamente eliminata per lasciare spazio ad una scena di gioco.

La libertà regge un drappo, che dovrebbe essere il tricolore francese, ma solo per giocare a rubabandiera. A differenza del primo esempio qui il dipinto non viene “trasferito in blocco” nella pubblicità, ma serve solo come spunto, anche per il testo.


Articoli correlati:

Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , , , ,

2 Comments to “L’arte e la pubblicità: uno scambio (quasi) alla pari”

  1. [...] la pubblicità prenda spesso a prestito immagini e spunti dalle opere d’arte è cosa risaputa. Ne ho già [...]

  2. [...] pubblicità di Dior riprende quest’immagine ma la decontestualizza ed anzi le dà un significato che è quasi [...]

Leave a Reply