Strange Art
Il lato insolito dell'arte
Caravaggio in alta definizione e altre visite virtuali
  • Sharebar
Mostra virtuale delle opere del Caravaggio

Mostra virtuale delle opere del Caravaggio


Personalmente non ho mai amato molto le visite virtuali
, non tanto per l’idea in sé, ma perché di solito non sono per niente coinvolgenti e di fatto non c’è molta differenza tra queste e guardare una bella foto nitida.

Ci sono però anche delle eccezioni, oggi ne cito due, anzi facciamo pure tre esempi di visite virtuali di grande impatto, grazie anche all’alta definizione che permette di vedere certi dipinti come se fossero a pochi centimetri dai nostri occhi.

Il primo esempio riguarda la Cappella Sistina con tutti i suoi affreschi. In questo caso la visione non arriva ad essere estremamente ravvicinata, ma si riesce comunque ad ammirare la cappella dei Papi e gli affreschi della volta e del Giudizio Universale in modo piuttosto dettagliato. Cosa che di solito non è possibile durante le visite, quando sei circondato da centinaia di persone vocianti e vieni spesso richiamato all’ordine dai custodi che ti invitano a sbrigarti ad uscire.

Tutto sommato meglio vedersi gli affreschi di Michelangelo in santa pace così. Senza dimenticare tutti gli altri affreschi alle pareti, di Botticelli, del Ghirlandaio, del Perugino e di altri artisti non proprio sconosciuti. Paradossalmente la presenza degli affreschi del Giudizio e della Volta ha oscurato dipinti che altrove godrebbero di ben altra fama.

La seconda visita virtuale riguarda le opere del Caravaggio, messe tutte insieme in una mostra impossibile e visibili ad alta definizione sino alle più recondite screpolature della pittura. Una cosa da non perdere assolutamente, a questo si aggiungono altre chicche come il video dove Dario Fo racconta la vita del pittore e il gioco in cui bisogna riconoscere tutta una serie di dettagli nelle opere del Caravaggio.

L’ultima riguarda invece alcune opere molto famose tra le quali gli affreschi di Giotto alla Cappella degli Scrovegni a Padova ed altri grandi capolavori. Anche in questo caso grazie all’alta definizione si possono ammirare le opere nell’estremo dettaglio. Il servizio diventerà presto a pagamento e solo per un periodo limitato di tempo è possibile vedere queste opere a gratuitamente. Dunque meglio affrettarsi.

 

Vuoi saperne di più? Scopri il mio ebook dedicato ai segreti della Cappella Sistina


Articoli correlati:

Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , , , , ,

1 Comment to “Caravaggio in alta definizione e altre visite virtuali”

  1. [...] parlato solo pochi giorni fa delle visite virtuali, segnalando tre casi particolarmente validi, ma devo dire che con l’avvento di Google Art [...]

Leave a Reply