Strange Art
Il lato insolito dell'arte
La Madonna della Pappa di Gerard David
  • Sharebar

Gerard David: Madonna della Pappa

La Madonna con il bambino è uno dei soggetti più rappresentati della storia dell’arte. Possiamo dire che le figure della Vergine e di Gesù siano state rielaborate ed interpretare in moltissimi modi diversi.

Uno dei miei preferiti, di una bellezza commovente per la sua naturalezza e per il senso di intimità che trasmette è la cosiddetta “Madonna della Pappa” di Gerard David, pittore olandese vissuto a cavallo tra ’400 e ’500.

Del dipinto ne esistono due versioni quasi identiche: una si trova a Genova alla Galleria di Palazzo Bianco, l’altra al Museo Reale di belle arti di Bruxelles.

In entrambi i quadri la Madonna viene raffigurata, come una “semplice” mamma nell’atto di dare da mangiare al sua bambino. L’atmosfera è serena e intrisa di semplicità, nella stanza ci sono alcuni oggetti comuni che contribuiscono a rafforzare questa sensazione e sopratutto la tazza con la minestrina, la mela e il pane in primo piano.

La visione di queste cose semplici e comuni in tutte le case, come anche il piedino del bimbo che sembra uscire fuori dal quadro, servono allo spettatore ad immedesimarsi nella scena, a viverla con maggiore partecipazione, a sentila più vicina.

Il Bambino si comporta come un bambino vero, tiene in mano un cucchiaino e si agita attratto dalla pappa: una naturalezza assoluta, molto distante dalle numerosissime raffigurazioni di Gesù Bambino nell’atto di benedire o mentre dialoga con i santi o comunque atteggiato come un uomo in miniatura.

Anche lo scorcio di paesaggio che si vede dalla finestra, quasi come se fosse un quadretto appeso al muro, partecipa al clima di pace e serenità che pervade il piccolo dipinto.

C’è poi chi vuole a tutti i costi cercare significati simbolici nascosti dietro questo velo di serenità, ed allora ecco che la mela in primo piano diventa simbolo del peccato originale, mentre la fetta di pane simboleggia l’Eucarestia e via di questo passo, ma onestamente trovo che sia un modo come un altro per complicarsi la vita e non apprezzare appieno la bellezza e la semplicità della Madonna della Pappa.

Ecco l’immagine ingrandita: Gerard David – Madonna della Pappa


Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , , ,

Leave a Reply