Strange Art
Il lato insolito dell'arte
Le bambine “mostruose” di Alain Delorme
  • Sharebar

In un’epoca di grande precocità, da tutti i punti di vista, l’artista francese Alain Delorme realizza fotografie rielaborate che mostrano delle bambine agghindate come piccole donne.

Il risultato èLittle Dolls” una serie di immagini decisamente inquietanti
perché mettono l’accento su come questo eccesso di precocità e come
l’erotizzazione della nostra società abbiano effetti devastanti sui bambini.

La scena è sempre la stessa: una bimba seduta di fronte ad una torta come se fosse la foto per festa di compleanno, in una posa assolutamente innnocente.

Poi inizia l’intervento con Photoshop, una sorta di chirurgia estetica virtuale. E così il viso delle bimbe viene trasformato: una limatina al naso, un ritocco al mento e alle guance, un po’ di trucco negli occhi.

Alla fine si creano degli ibridi: non più bambine, non ancora adulte; l’innocenza dell’infanzia e la malizia dell’età adulta. In sintesi un’immagine completamente artefatta e stravolta che provoca un misto di attrazione e repulsione.

Di fatto il lavoro di denuncia di Alain Delorme viene quasi raggiunto se non
superato dalla realtà, basti pensare ai concorsi di bellezza per bambini o a
certi programmi tv come Little Miss Perfect: un’aberrazione nata negli Usa
che sta prendendo campo anche da noi in Italia.

Ecco una galleria con le Little Dolls di Alain Delorme


Articoli correlati:

Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , ,

Leave a Reply