Strange Art
Il lato insolito dell'arte
Sano di Pietro, San Bernardino e la separazione tra uomini e donne
  • Sharebar

Uno degli aspetti che più mi appassiona dell’arte antica è la possibilità di conoscere stili di vita, abitudini e consuetudini di epoche lontane osservando con attenzione i quadri.

Porto un esempio con due dipinti di Sano di Pietro, pittore senese del ’400, che rappresentano la prediche di San Bernardino da Siena, grande predicatore e grande comunicatore (non a caso è patrono dei pubblicitari).

Il caso in particolare, un dettaglio tutto sommato secondario, è la rigida separazione tra uomini e donne nei luoghi pubblici. Avete presente “Non ci resta che piangere“? Quel film comico di parecchi anni fa con Roberto Benigni e Massimo Troisi che vengono catapultati non si sa come nella Toscana del Rinascimento? (Quindi all’incirca all’epoca di Sano di Pietro o poco dopo).

Tra le altre cose si vede che i due protagonisti vanno a messa tutte le domeniche, perché la chiesa è l’unico luogo o quasi, dove possono incontrare alla luce del sole o meglio guardare più o meno da lontano, le ragazze del luogo.

In realtà a giudicare dai due dipinti le cose non andavano proprio così, perché in quelle occasioni gli uomini erano letteralmente separati dalle donne senza nemmeno la possibilità di guardarle.

Nei due quadri dedicati alle celebri ed affollatissime prediche di San Bernardino da Siena, si vedono infatti due pareti di stoffa che separavano rigorosamente e inesorabilmente gli uomini dalle donne, al punto che le due metà dell’assemblea non avevano nemmeno la possibilità di scambiarsi furtivi sguardi, né ovviamente parlarsi. Tanto poi i matrimoni venivano spesso combinati a tavolino, quindi la cosa era tutto sommato superflua.

Con questo non voglio dire che non c’erano occasioni di incontro tra i giovani dei due sessi, ma verosimilmente erano meno frequenti di quello che si possa pensare.

Ecco l’immagine dell’altro dipinto (di qualità non eccelsa)


Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , , ,

1 Comment to “Sano di Pietro, San Bernardino e la separazione tra uomini e donne”

Leave a Reply