Strange Art
Il lato insolito dell'arte
La Settimana della Cultura 2012 a Genova: tre musei meno conosciuti
Categories: Luoghi, Musei, Notizie
  • Sharebar

La XIV Settimana della Cultura a Genova offre diverse possibilità per visitare luoghi interessanti. Tra questi ho scelto tre musei meno noti del capoluogo ligure: la Galleria di Palazzo Reale, la Galleria di Palazzo Spinola e il museo d’arte contemporanea di Villa Croce.

Il primo è un palazzo-museo, uno dei più belli di Genova tra le dimore aristocratiche, che venne edificato nel 1643 dalla famiglia Balbi. Il nome Palazzo Reale, che può sembrare strano, si deve al fatto che Genova nell’800 apparteneva al Regno di Sardegna e quella era la residenza genovese dei Savoia.

Oltre alla visita degli appartamenti e del giardino, nel palazzo è custodita di una significativa collezione di quadri con artisti di rilievo quali Van Dyck, Guercino, Luca Giordano, Valerio Castello. Particolarmente belli sono a mio avviso anche i soffitti affrescati e le decorazioni a stucco.

Palazzo Spinola invece fu costruito alla fine del XVI° secolo per volontà di Francesco Grimaldi. Anche in questo caso la visita è resa ancora più interessante dal fatto che non si tratta di un museo “asettico” dove le opere di varia provenienza sono state collocate, ma di un appartamento nobiliare con arredamenti, decorazioni e una serie importante di dipinti inseriti nel contesto storico dell’epoca. Gli ultimi piani invece hanno subito dei rifacimenti a causa dei danni provocati dalla Seconda Guerra Mondiale.

Le opere esposte sono in buona parte eseguite da artisti genovesi o che a Genova hanno vissuto come Van Dyck, Bernardo Strozzi, Rubens, Gregorio De Ferrari, Domenico Fiasella, Luca Cambiaso, ma si trovano anche artisti di altra provenienza a partire da Pietro Da Cortona, Antonello da Messina, Francesco Cairo, Guido Reni, Luca Giordano.

Per gli amanti infine dell’arte contemporanea l’alternativa è rappresentata dal museo di Villa Croce dove sono conservate parecchie opere, perlopiù astratte, di artisti italiani e stranieri del periodo compreso tra gli anni ‘30 e la fine del ‘900.

Per tutte le informazioni sulla Settimana della Cultura

 

Ti è piaciuto questo articolo? Allora guarda anche i miei ebook

 

 


Articoli correlati:

Commenti

Powered by Facebook Comments

Tags: , , , , , , ,

2 Comments to “La Settimana della Cultura 2012 a Genova: tre musei meno conosciuti”

Leave a Reply