Antitarlo naturale

antitarlo naturaleAvere cura dei propri mobili e arredamenti in legno è fondamentale per mantenere la loro bellezza e durevolezza nel tempo. Per questo alcuni prodotti risultano davvero fondamentali per la manutenzione, dal momento che il legno è uno dei materiali più fragili all’umidità, ma anche all’attacco di larve e insetti.

Alcuni prodotti potrebbero sembrarti pericolosi o un po’ tossici da utilizzare in casa, con il fai da te, per cui in questo articolo parleremo del miglior antitarlo naturale presente in commercio. Esistono poi metodi per creare un prodotto di questo tipo in casa, ma se non hai tempo o voglia di andare a sperimentare, è giusto ripiegare con la scelta più semplice ovvero l’acquisto di questo prodotto che andremo a conoscere in questa guida:

Antitarlo naturale: la lista dei migliori

Bestseller No. 1
ANTITARLO NATURALE: DURGA MATADOR (1 LITRO)
  • 100% Naturale
  • Esente da biocidi e derivati del petrolio
  • Allontana tarli ed altri parassiti grazie all'effetto degli oli essenziali
  • Applicare a pennello o con siringa, poi coprire la superficie con nylon e lasciar agire per 12 ore
  • Prodotto conforme "Bioedilizia Italiana"
Bestseller No. 2
Cera Novecento NOV4 Antitarlo con Siringa, Neutro, 250 ml
  • Presidio Medico Chirurgico in conversione a biocida come da prescrizione di legge; ha esercitato una completa efficacia come adulticida ed una...
  • Può essere utilizzato su tutti i tipi di legno, travi e perline; su legni incerati si renderà necessaria la stesura di una nuova mano di cera
  • Nel caso di uso su mobili antichi e preziosi eseguire prove di applicazione; evitare l' applicazione su legno che può venire a contatto con generi...
Bestseller No. 3
Novecento NOV7 Antitarlo, Incolore, 200 ml
  • Presidio Medico Chirurgico in conversione a biocida come da prescrizione di legge; ha esercitato una completa efficacia come adulticida ed una...
  • Puo essere utilizzato su tutti i tipi di legno, travi e perline; su legni incerati si rendera necessaria la stesura di una nuova mano di cera
  • Nel caso di uso su mobili antichi e preziosi eseguire prove di applicazione; evitare l' applicazione su legno che puo venire a contatto con generi...
OffertaBestseller No. 4
Cera Novecento NOV5 Antitarlo, Neutro, 500 ml
  • Presidio Medico Chirurgico in conversione a biocida come da prescrizione di legge; ha esercitato una completa efficacia come adulticida ed una...
  • Può essere utilizzato su tutti i tipi di legno, travi e perline; su legni incerati si renderà necessaria la stesura di una nuova mano di cera
  • Nel caso di uso su mobili antichi e preziosi eseguire prove di applicazione; evitare l' applicazione su legno che può venire a contatto con generi...

Durga Matador 

Questo prodotto decanta di essere al 100% Vegetale e minerale, senza però comprometterne l’efficacia del prodotto. Nessun biocida e nessun derivato del petrolio fa parte dei componenti di questo prodotto, assicurandoti di avere tra le mani un prodotto completamente naturale. Si avvale della potenza degli oli essenziali e sali potassici con cui è formulato per mantenere lontani tutte le larve, insetti e parassiti che rappresentano un pericolo per il legno. Il prodotto ha una formulazione liquida e può essere applicato sia con il pennello che con una siringa. La quale serve per arrivare più in profondità nelle gallerie già scavate dagli insetti. La dimensione di questo prodotto è di un litro e la confezione è protetta da un tappo facile da aprire e richiudere. È necessario mantenere il prodotto lontano dalla portata dei bambini. Una volta depositato il prodotto, si dovrà coprire la superficie in legno con il nylon e la si dovrà fare agire per ben 12 ore. Una volta passato questo tempo potrai procedere con la rimozione del nylon.

Ha un’azione prolungata nel tempo che consente non di prevenire la comparsa di larve, avendo quindi una funzione preventiva.

ANTITARLO NATURALE: DURGA MATADOR (1 LITRO)
  • 100% Naturale
  • Esente da biocidi e derivati del petrolio
  • Allontana tarli ed altri parassiti grazie all'effetto degli oli essenziali
  • Applicare a pennello o con siringa, poi coprire la superficie con nylon e lasciar agire per 12 ore
  • Prodotto conforme "Bioedilizia Italiana"

Caratteristiche del miglior antitarlo naturale

Questo prodotto si distingue dagli antitarli tradizionali chimici per la sua formulazione. Ecco alcune delle caratteristiche:

  • Non ha derivati del petrolio nella formulazione
  • Non è tossico
  • Vengono prodotti in armonia con i prodotti della natura
  • Ha un’azione più blanda e prettamente preventiva

Queste sono le caratteristiche principali, che rendono interessante anche dal punto di vista dell’ambiente questo prodotto in armonia con l’ecosistema.

Tipologie di antitarlo naturale

Come abbiano accennato in precedenza questo prodotto può essere acquistato sia online che da rivenditori fisici, ma essendo di naturale è possibile anche riproporlo a casa se si hanno tutti gli ingredienti necessari. Tieni conto che alcuni metodi lasciano odore abbastanza sgradevoli o forti, per questo vengono evitati. Un fattore da considerare è che non sono molte le varietà disponibili, a differenza degli antitarlo tradizionale, cui prezzo è anche inferiore, e spesso sono di difficile reperibilità

Gli ingredienti non sono sempre gli stessi e ci sono vari metodi per realizzare questo prodotto, andiamo a conoscerne un paio:

  1. Utilizza i Sali borici di potassio: questi non contengono biocidi e sono perfetti per la prevenzione del tarlo, diventando meno utili se il problema già persiste.
  2. Aglio: questo sistema non è consigliato per l’odore che può provocare
  3. Zafferano: è un inibitore nella comparsa dei tarli
  4. Olio di cedro

Alcuni di questi elementi possono essere combinati insieme per ottenere un risultato ancora più efficace.

Come scegliere il prodotto?

Non ci sono molti metodi per scegliere il prodotto purtroppo, la scelta è un fattore che manca di varietà.

In commercio non troverai tanti prodotti di questo tipo dalla formulazione naturale, per cui le opzioni non saranno così svariate. Un consiglio che ti possiamo dare è quello di consultare bene gli ingredienti descritti nella confezione. Leggere la presenza di oli essenziali tra i primi componenti e di sali borici ti farà capire che si tratta di un prodotto naturale. Dei nomi cui dicitura non ti è chiara controlla che vi sia scritto tra parentesi vegetale o minerale.

Come utilizzare un antitarlo naturale

Ci sono due modi per applicare il prodotto, ma è bene combinare entrambi per arrivare a un risultato migliore.

Il primo è con il pennello, non è necessario che il pennello abbia delle caratteristiche particolari, ma è sì importante che abbia le dimensioni giuste per poter applicare il prodotto sulla superficie in modo uniforme e nelle giuste quantità.

Il metodo con la siringa permette di arrivare in posti dove la profondità è maggiore. È importante che il prodotto venga assorbito bene per garantire la sua efficacia nell’azione contro le larve.

Una volta applicato è necessario ricoprire la superficie con del nylon, questo aiuterà a far penetrale meglio il prodotto grazie al calore che si genera. Una volta aspettato il tempo necessario togliere il nylon e il lavoro è concluso.

Come funziona il prodotto?

Il prodotto funziona grazie ai suoi aromi che risultano poco piacevoli per le larve, funzionando anche come degli insetticidi.  Per questo spesso questi prodotti hanno odori sgradevoli e si consiglia di farne utilizzo anche con una mascherina e in ambienti ventilati, per non dover respirare le sostanze.

Il miglior periodo per utilizzare questo prodotto è in primavera, infatti è il momento in cui le larve riprendono a mangiare il legno e la loro attività xilofaga. Nonostante ciò, è possibile realizzare il trattamento in tutti i periodi, soprattutto quello di prevenzione.

Consigli per ottenere il massimo dall’antitarlo naturale

Per ottenere il massimo da questo prodotto sono necessari alcuni accorgimenti:

  • Il primo è quello di utilizzare la quantità di prodotto giusto
  • Secondariamente usa solo gli oggetti adeguati, questo significa la siringa corretta e anche il pennello corretto per la stesura
  • Attieniti alle istruzioni presenti sulla confezione, se è necessario un tempo di attesa, attieniti a questo.

Ci sono controindicazioni?

Non ci sono particolari controindicazioni per l’utilizzo di questo prodotto, perché si tratta di un prodotto naturale e vegetale. Nonostante ciò, gli odori emanati da questo prodotto potrebbero risultare fastidiosi, per cui l’utilizzo di una mascherina non sarà mai di troppo per non dover respirare direttamente gli odori che si vengono a creare.

Vantaggi dell’utilizzo dell’antitarlo naturale

Utilizzare il miglior antitarlo naturale, ti permetterà di combattere la comparsa di questo fastidioso inconveniente che sono le larve. Questo è il vantaggio principale, che si tratta di un prodotto che svolge egregiamente la funzione che deve fare, non a caso le recensioni e le opinioni su Internet a riguardo sono tutte positive.

Andiamo a vedere altri vantaggi:

  • Si tratta di un prodotto non tossico, che non risulta pericoloso né per chi lo utilizza, ma nemmeno per l’ambiente
  • Il legno, una volta utilizzato il prodotto, diventa impossibile da mangiare non solo da parte degli insetti, ma anche delle muffe
  • Elimina e previene allo stesso tempo larve e tarli, per svolgere una funzione completa

Se per te la salvaguardia del medio ambiente è una priorità, questo tipo di prodotto fa al caso tuo.

Qual è il prezzo?

Il prezzo per un litro si aggira alla quarantina di euro, si tratta di un prezzo indicativo che può variare in più o in meno in base ai rivenditori e al luogo dove compri il prodotto.

Se decidi di fare un prodotto fai da te per l’eliminazione dei tarli, potrebbe risultarti un po’ più conveniente dal punto di vista economico, ma i risultati saranno probabilmente più blandi.

Esistendo confezioni di prodotto fino a 5 litri, se le superfici da trattare sono tante, questa dimensione è perfetta e anche più conveniente per le tue tasche. Il prezzo potrebbe risultare un po’ più alto rispetto a quelli tradizionali, ma la differenza è davvero poca.

Conclusione

Concludendo si tratta di un prodotto che ti risulterà molto utile se in casa hai del legno che necessità del trattamento. Il migliore antitarlo naturale è quello che ha risultati buoni e che perdurano nel tempo. Questo non sarai in grado di verificarlo immediatamente, ma in primavera, quando questi insetti riprendono la loro attività. Come consiglio generale, se un prodotto ti funziona, mantienilo e continua ad utilizzarlo. Non ci resta che augurarti un buon acquisto!