Resina epossidica

Resina epossidicaStampi, gioielli, statuette e colate. Cos’hanno in comune queste quattro cose così amate nel mondo del fai te? Ma certo! Tutti questi capolavori di facile realizzazione possono essere fatti con la migliore resina epossidica che più si adatta alle tue esigenze.

Se non ne hai ancora fatto uso è il caso di rimediare, infatti nell’articolo di oggi, scopriremo come utilizzarla, come sceglierla e analizzeremo alcune delle opzioni presenti in commercio che riteniamo essere tra le più adeguate, anche per il rapporto qualità prezzo che hanno.

Ricordati che le resine devono catalizzare per raggiungere il loro stato finale ed indurirsi, armati di pazienza perché non otterrai risultati in pochi minuti. Ma iniziamo subito a concentrarci su alcune opzioni:

Transparente 3,25kg Bicomponente A+B

Questo prodotto è fatto dalla resine e dall’indurente da utilizzare nelle giuste proporzione indicando i rapporti segnalati nella confezione. Tutte le istruzioni arrivano in lingua italiana in modo da capire più semplicemente tutto quello che viene spiegato. La produzione è tedesca, ed è anche in Germania dove avviene l’imbottigliamento del prodotto. Perfetta per vari tipi di utilizzi: per creare modellini, per ricoprire e fare opere con il legno, per la creazione di gioielli ecc.. Nella confezione troverai anche degli utili guanti in nitrile per evitare che la resina entri a contatto con la tua pelle. Il colore di questa formulazione è trasparente.

Resina Epossidica Transparente 3,25kg Bicomponente A+B | Transparente Effetto Acqua per creazioni...
  • La resina epossidica E45 di ottima qualità offre una vasta gamma di applicazioni
  • Versatile applicazione: modellino, barca, fai da te, legno, rivestimento suolo, costruzione, laghetto terrario
  • Made in Germany: il set resina & indurente impostata esclusivamente in Germania e imbottigliato
  • Per una protezione ottimale sono inclusi nel pacchetto i guanti da lavoro di alta qualità
  • Comprese le istruzioni italiane

Resin Pro – 3 Confezioni

Un vero e proprio kit di grandi quantità di prodotto, per chi vuole fare lavori di grandi dimensioni o chi ha in mente di utilizzare questo prodotto in modo abbastanza costante per la creazione di varie cose. Infatti con l’acquisto di questo prodotto ti arriveranno ben due chili di resina e un chilo e duecento grammi di indurente. In regalo troverai anche dei guanti in nitrile, per un utilizzo sicuro del prodotto. Una delle caratteristiche principali del prodotto è l’alto livello di trasparenza, ha anche un potere di impregnazione elevato e lascia le superfici lucide. Perfetta da utilizzare negli stampi per la creazione di gioielli e modellini in quanto completamente atossica. Per un ottimo risultato bisogna mescolare per almeno 3 minuti e riesce a fare colate dello spessore massimo di 2 cm.

3 KG Resina Epossidica Trasparente Atossica - Resina + Indurente, Effetto Acqua per Creazioni...
  • RESINA EPOSSIDICA: 2 confezioni 3 kg totali per uso hobbistico, artigianale ed industriale.
  • CARATTERISTICHE PRINCIPALI: Bestseller nel settore delle resine; elevata trasparenza, ottima resistenza meccanica, elevata impregnazione e rinforzo...
  • AMPIO UTILIZZO: La resina epossidica trasparente RESIN PRO è ideale per creazioni artistiche, modellismo, pavimentazioni, rivestimenti protettivi da...
  • MODALITÀ D'USO: Rispettare il rapporto d'impiego A+B (100:60 in peso) utilizzando una bilancia. Mescolare accuratamente per almeno 3 minuti....
  • ALTA QUALITÀ: Oltre a trasparenza effetto acqua e a proprietà autolivellanti, sono realizzate con materiali atossici; utilizzali per qualsiasi...

Resin Pro -Trasparente Atossica

Questo prodotto non solo è adatto per l’uso hobbistico in casa, ma la sua alta qualità, la rende perfetta per un utilizzo artigianale e industriale del prodotto. Dona un effetto acqua super lucido ed è perfetta per ogni tipo di creazione artistica, di oggetti di modellismo, per la creazione di gioielli e ogni tipo di arte che la tua immaginazione ti permette. Assolutamente atossica. La confezione è di 1.6 chili, formata dalla resina vera e propria e dall’indurente, queste due sostanze dovranno essere mescolate con un rapporto 100:60 per ottenere risultati perfetti. Dei guanti in nitrile sono compresi nella confezione per evitare che la pelle entri a contatto con il prodotto.

Resin Pro - Resina Epossidica Trasparente Atossica - Resina + Indurente, Effetto Acqua, Lucida,...
  • RESINA EPOSSIDICA: Sistema epossidico di alta qualità per uso hobbistico, artigianale ed industriale. Bicomponente composto da 1000 gr di resina e...
  • CARATTERISTICHE PRINCIPALI: Bestseller nel settore delle resine; elevata trasparenza, ottima resistenza meccanica, elevata impregnazione e rinforzo...
  • AMPIO UTILIZZO: La resina epossidica trasparente RESIN PRO è ideale per creazioni artistiche, modellismo, pavimentazioni, rivestimenti protettivi da...
  • MODALITÀ D'USO: Rispettare il rapporto d'impiego A+B (100:60 in peso) utilizzando una bilancia. Mescolare accuratamente per almeno 3 minuti....
  • ALTA QUALITÀ: Oltre a trasparenza effetto acqua e a proprietà autolivellanti, sono realizzate con materiali atossici; utilizzali per qualsiasi...

PROCHIMA FE034G320

Poco prodotto, per fare creazioni molto piccole o per dare pochi utilizzi, perfetto per chi non vuole fare una spesa eccessiva e poi non saprebbe cosa fare con il prodotto rimanente. Questa confezione è di 325 gr. Lo stesso si può trovare in confezioni più grandi se fosse necessario. Si tratta sempre di una resina bi componente, ovvero che deve essere mescolata con l’indurente in modo che si possa raggiungere la catalisi e quindi il risultato finale del prodotto. Il marchio PROCHIMA di origine italiano è uno dei più rinomato nell’ambito delle resine. Si può mescolare con pigmenti, colori o glitter per ottenere l’effetto desiderato.

PROCHIMA FE034G320 E 30 Effetto Acqua A+B, Resina Epossidica Trasparente, 320 gr
  • Brand - PROCHIMA
  • Materiale - Resina
  • Utile e di Facile Applicazione

C-SYSTEMS 10 10 CFS

CFS sta per completely free solvent, ovvero non c’è traccia di solvente in questo prodotto, il che la rende atossica e adatta per la creazione di prodotti e oggetti che possono stare a contatto con la pelle senza causare alcun tipo di danno. Ecco alcuni degli utilizzi che si possono dare a questo prodotto: ideale per riparare oggetti, costruire statuette o colate, incollare, fare degli stampi laminare, proteggere superfici come ad esempio il legno, stuccare, inventare su vetroresina. Di facile utilizzo grazie anche alla grande fluidità del prodotto. Se miscelato nel giusto modo, seguendo le corrette proporzioni si ottengono risultati invidiabili. Il rapporto di miscelazione è di 2:1 per calcoli semplici senza dover fare troppe proporzioni.

Cos’è il prodotto?

Per prendere confidenza con un prodotto che si è mai utilizzato la conoscenza è una delle armi principali per sapere di che cosa si tratta e come andare a comportarci. Siamo sicuri che avrai già sentito parlare, per esempio, della resina degli alberi, questa è di tipo naturale ed è quella che ha ispirato la resina sintetica di cui oggi stiamo parlando.

Il prodotto di cui trattiamo è in grado di catalizzare, ovvero di indurirsi, per questo processo ha bisogno di un cosiddetto indurente, una sostanza che deve essere miscelata nelle giuste proporzioni per dare il via al processo di catalisi che può richiedere diverse ore. Leggere resina bi componente, significa che si tratta appunto da un prodotto che per raggiungere il suo effetto finale ha bisogno di due componenti differenti.

Il prodotto si contraddistingue per le sue proprietà meccaniche e altamente adesive, ma soprattutto per la versatilità di utilizzo.

Caratteristiche della resina epossidica

Analizziamo allora alcune delle caratteristiche del prodotto in sé lasciando da parte le differenze evidenti che possono essere la marca, la quantità o il rapporto di miscelazione.

Le caratteristiche che andremo ad elencare sono quelle differenziano un prodotto dall’altro dipendendo dalle varianti che si trovano sul mercato:

  • Viscosità: la viscosità determina quanto il prodotto sia fluido o meno e quindi anche la facilità di applicazione e di scorrevolezza
  • Tempo di catalisi: si tratta della quantità necessaria che si deve aspettare per ottenere il risultato finale e per cui in quanto tempo il prodotto riuscirà ad indurirsi. Alcune tipologie in particolare hanno la dicitura fast, che significa che impiegano meno tempo.
  • Spessore di colata: dipendendo dalla resina si possono ottenere risultati con spessori diversi, alcune non riescono a superare più di pochi millimetri, altre più di pochi centimetri. Cerca bene quale prodotto si adatta meglio al risultato finale che stai cercando.
  • Grado di durezza: il risultato finale può essere molto duro, come quello di una pietra o più flessibile, come alcune parti delle Barbie, per farti un’idea più complessa
  • Grado di trasparenza: alcune sono davvero tanto trasparenti da donarti l’effetto acqua, mentre altre tendono ad ingiallirsi.

Come utilizzare la resina epoxy

Per utilizzare il prodotto nella forma corretta, ti basterà attenerti a quelle che sono le indicazioni che troverai nella confezione.

Fai particolare attenzione sia ai tempi di miscelazione che alle proporzioni indicate, infatti questi piccoli dettagli sono i responsabili del fatto di ottenere o meno ottimi risultati. Anche il tempo di attesa è particolarmente importante, assicura di aspettare il tempo necessario per la catalisi, mettendo mano prima che questa finisca potresti rovinare il risultato finale.

Ti elenchiamo in seguito alcuni dei tanti utilizzi che potrai dare a questo materiale, in modo che tu possa ampliare anche le tue creazioni a idee che non conoscevi, nel caso in cui ti sia avanzato del prodotto e non lo voglia sprecare, sarebbe infatti un vero peccato:

  • Creazione di modellini
  • Creazione di gioielli
  • Utilizzo con stampi
  • Statuette artistiche
  • Creare mobili
  • Incollare legno
  • Costruire acquari
  • Inglobare oggetti

Dai libero sfogo alla tua fantasia e riuscirai a fare una serie enorme di progetti che lasceranno tutti stupiti. Considera l’idea di regalare le tue creazioni come regali unici e personalizzati o aprirti il tuo proprio bussiness.

Prerequisiti per l’uso

Per utilizzare il prodotto è molto importante prendere delle misure e dei piccoli accorgimenti che ti permetteranno di ottenere il meglio dal prodotto, ma soprattutto di non creare una situazione pericolosa che ti possa fare male o sporcare tutto quello che hai attorno.

Per prima cosa ti consigliamo di ricoprire tutte le superfici adiacenti a dove vorrai svolgere il tuo lavoro con della carta da giornali per non sporcare.

Utilizza dei guanti in nitrile per evitare che la pelle entri a contatto con la resina, è un’avvertenza che troverai indicata in ogni confezione. Il motivo per cui in molte confezioni troverai in regalo i guanti è un modo ulteriore per incoraggiarti all’utilizzo, non pensare che dei guanti semplici monouso in lattice ti possano proteggere, perché non è così.

Utilizza anche maniche lunghe per proteggere le braccia. Usa anche occhiali e mascherina per non respirare direttamente la sostanza ed evitare che possa schizzare sul volto o peggio negli occhi.

Vantaggi dell’utilizzo della resina epossidica

Si stratta di un prodotto che può essere reperito molto facilmente, questo di per sé già rappresenta un vantaggio, perché non dovrai fare delle ricerche approfondite per cercare di trovare quello che desideri vagando tra un negozio e un altro e nelle varie pagine web.

Ma andiamo a conoscere altri vantaggi:

  • Versatile: si tratta di un prodotto con alta versatilità, questo significa che non serve per creare un qualcosa di specifico, ma ha tanti utilizzi sia legati all’utile che al dilettevole
  • Facile da utilizzare: non ci vogliono particolari abilità artistiche per utilizzare questo prodotto, ti serve solo buon gusto, scegliere l’oggetto da inglobare o i colori da mescolare e poi solo precisione e pazienza.
  • Prezzo economico: come vedremo nel paragrafo successivo si tratta di un prodotto molto accessibile per tutte le tasche.

Qual è il prezzo?

Si tratta di un prodotto così vasto che anche il suo prezzo è basso, in quanto più facile è la reperibilità e la poca importanza del marchio più basso è il prezzo. Un chilo di prodotto si aggira sulla quindicina di euro, ma è comunque possibile trovare prezzi più alti o più bassi.

Se sai che usi tanto questo prodotto, un modo per risparmiare è comprarlo in grandi quantità, questo infatti ti verrà a costare di meno se lo vedi in proporzione. Ci sono confezioni di addirittura una trentina di chili.

Se sai che vuoi utilizzare poco prodotto non incorrere in spese di grandi quantità che finirebbero per essere soldi sprecati.

Conclusione

Hai già scelto qual è la miglior resina epossidica per te? Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto nella tua decisione. Non ci resta che augurarti di fare buone creazioni!